• Marketing Unisolar Group

Le coperture fotovoltaiche: energia solare e integrazione architettonica

Il solare fotovoltaico, grazie allo sviluppo della tecnologia, oltre alla produzione energia pulita, diventa un vero e proprio elemento di progettazione.


(da: infobuildenergia.it)

Sostenibilità, energia rinnovabile, riduzione dell’impatto ambientale, sono tutti argomenti che alimentano il dibattito contemporaneo in ogni settore, incluso quello delle costruzioni. Lo sviluppo della tecnologia oggi permette di realizzare soluzioni abitative che coniugano l’aspetto ambientale con quello di comfort e innovazione. C’è una maggior sensibilità a queste tematiche sia nei progettisti, che nei costruttori e, soprattutto, nei committenti.

Il tema dell’energia rinnovabile non è nuovo, ma sono sempre di più gli esempi e gli sforzi per integrare i sistemi di produzione di energia verde con l’oggetto edilizio. Progettazione architettonica e impiantistica, vanno di pari passo e si devono sviluppare in modo coordinato e integrato.



Cosa sono le coperture fotovoltaiche

Le coperture fotovoltaiche sono dei sistemi fotovoltaici che sostituiscono i sistemi di copertura tradizionali, svolgendo al tempo stesso sia la funzione di “tetto”, che di fonte energetica.

Esistono diverse tipologie di coperture fotovoltaiche, a seconda della dimensione e della funzione a cui rispondono. Parlando di arredo urbano e da giardino, si possono citare le pensiline, le pergole, le tettoie e i gazebi fotovoltaici. Si utilizzano per coprire posti auto, parcheggi per le biciclette, aree di sosta, punti di attesa dei mezzi pubblici, ecc…



I vantaggi di una copertura fotovoltaica

I vantaggi che offre una copertura fotovoltaica, dipendono dalla sua multifunzionalità. Innanzitutto, non bisogna dimenticare che di fatto rimane una copertura e come tale deve rispettare una serie di requisiti, anche meccanici. Una volta realizzata, però, allo stesso tempo svolge la funzione di coprire e proteggere, proprio come un tetto normale, produrre energia pulita sul posto e migliorare le prestazioni dell’intero edificio. Inoltre, i coppi fotovoltaici garantiscono un altro vantaggio: ovvero la possibilità di introdurre la tecnologia fotovoltaica anche nei centri storici, dove molto spesso gli edifici sono vincolati.


Altre soluzioni di fotovoltaico integrato

Le soluzioni per integrare il fotovoltaico nel progetto architettonico non si limitano alla realizzazione di coperture “solari”. Tra le possibilità ci sono l’inserimento del sistema fotovoltaico negli elementi di schermatura degli edifici, come i frangisole, e la costruzione di serre fotovoltaiche, realizzando dei veri e propri collettori solari attivi.



Nel campo dell’arredo urbano, oltre a pensiline e pergole citate in precedenza, è possibile integrare moduli e/o celle fotovoltaiche in altri oggetti, come lampioni o strutture pubblicitarie. Molto spesso, in questi casi, si sceglie una tecnologia stand-alone, ovvero isolata dalla rete, che ha lo scopo di alimentare alcune funzionalità dell’oggetto stesso su cui è installata.



Infine, sempre più diffuse, sono le facciate fotovoltaiche, dove i moduli solari sostituiscono completamente il materiale di finitura dell’involucro verticale.

Possiamo fare una principale distinzione tra elementi trasparenti ed opachi. Si pensi ai grandi edifici vetrati per uffici, dove l’installazione del FV semitrasparente - oltre a migliorare le condizioni di ombreggiamento - sfrutta grandi superfici altrimenti inutilizzate per la produzione di energia pulita. Oppure si realizzano facciate ventilate con l’installazione di appositi pannelli FV opachi esterni alla struttura principale.



Richiedi maggiori informazioni... sull’ombra che fa luce!

logo_unisolargroup-esteso-alta-01.png

DOVE SIAMO

Via Giancarlo Maroni, 4

38121 Trento

Tel.: + 39 0461 402209

info@unisolargroup.com

SEGUICI SU

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icona

© 2019 - Unisolar Group Srl - P.Iva e Cod.  Fiscale  02484820226 - Privacy