AdobeStock_436234129.jpeg
Indipendenza energetica per la tua casa a TASSO ZERO!

Tutto per la tua indipendenza energetica da un'unica fonte:
il SOLE

Con l’incremento della domanda di energia, soprattutto elettrica, dovuta all’installazione di tecnologie come pompe di calore e di soluzioni per la ricarica di auto elettriche, le rinnovabili possono rappresentare un valido aiuto. Un supporto ancora più sentito in questo periodo di forti rincari del costo dell’energia.

Una delle sfide è quella di riuscire a utilizzare il più possibile l’energia prodotta e ridurre la quantità di quella acquistata.

 

L’utilizzo combinato di un impianto fotovoltaico e di batterie d’accumulo genera livelli di autoconsumo superiori al 90%, con il risultato di utilizzare energia pulita e abbattere i costi in bolletta.

Le batterie, infatti, consentono di immagazzinare l’energia prodotta in eccesso e di utilizzarla nei periodi in cui l’impianto fotovoltaico non è attivo (ad esempio di sera o quando piove). Un concetto valido per le famiglie, per le piccole entità commerciale e per le aziende, che in questo modo possono risparmiare sulla bolletta energetica e diventare più sostenibili.

ICONE -solare-15.png
Oggi, grazie alle eccezionali agevolazioni fiscali approvate con il Decreto Rilancio puoi avere la tua soluzione completa per l'indipendenza energetica a soluzioni super vantaggiose!
Ti offriamo la possibilità di finanziare
A TASSO ZERO il tuo impianto e recuperare il 50% di spesa con gli ECOBONUS.

La Casa a indipendenza energetica prevede un pacchetto completo chiavi in mano che consente di installare tecnologie avanzate e funzionali, azzerando i costi per il privato che può così iniziare a godere dei benefici di una gestione ottimizzata dell’energia e raggiungere la completa indipendenza.

Il pacchetto si può realizzare beneficiando dei vantaggi fiscali degli Ecobonus del 50%.

Con un impianto fotovoltaico, collegato ad un sistema d’accumulo, possiamo rendere la nostra casa energicamente indipendente, azzerando i costi per l’acquisto di energia nella nostra bolletta. D’estate e d’inverno, quando c’è il sole e quando piove. Perché l’energia prodotta dai nostri pannelli, fissati sul tetto dell’abitazione, viene tenuta al sicuro in una batteria d’accumulo e monitorata grazie ad un’app, per essere usata quando vogliamo.

ANCHE PER SCALDARE L’ACQUA

La combinazione scaldacqua e impianto fotovoltaico permette di utilizzare l'energia elettrica autoprodotta per alimentare la pompa di calore. Sfruttare l'energia prodotta da fonti rinnovabili, sole e acqua, permette di avere un notevole risparmio sia sulla bolletta dell'elettricità che su quella del gas!

Lo scaldacqua in pompa di calore va a sostituire i tradizionali scaldabagno a gas o elettrici con una tecnologia molto più all’avanguardia, efficiente e con un costo molto contenuto.

Uno scaldacqua in pompa di calore riesce a coprire fino al 75% del fabbisogno di acqua calda sanitaria di una famiglia media. Rappresenta un ottimo prodotto da abbinare ad un impianto fotovoltaico e ridurre i costi della bolletta del gas e dell’acqua.

 

Gli scaldacqua in pompa di calore funzionano anche a temperature sotto lo zero, fino a -20°C. Questo vuol dire che con un prodotto del genere si può generare acqua calda sanitaria durante tutto l’anno.

L’installazione di uno scaldacqua in pompa di calore rientra tra gli interventi di riqualificazione energetica e gode della detrazione fiscale IRPEF del 65%. Ciò significa che il 65% del costo sostenuto verrà restituito in 10 aliquote di pari valore nei 10 anni successivi all’installazione.